L’attività di SIBaTer è il “terreno” su cui si incontrano offerta e domanda di terre, dove tutti i soggetti coinvolti -attori istituzionali, partenariato locale e società civile- in un possibile processo di valorizzazione dei beni “comuni” trovano soluzioni partecipate e condivise, si confrontano in un contesto di scambio continuo di pratiche imprenditoriali anche cooperative.
In questa sezione si propongono “Casi ed esperienze” che siano di stimolo ed ispirazione per altri territori. Si tratta di esperienze replicabili che, così come i Partners del Progetto SIBaTer, si trovano su tutto il territorio nazionale.

Cooperativa di Comunità Le Cinque Icone

Cooperativa di Comunità Le Cinque Icone

Nata dal percorso di co-progettazione del Comune di Pentone - con il sostegno SIBaTer, Università Magna Grecia e Legacoop - con la propria comunità e gli stakeholder locali, la neonata Coop, si propone di valorizzare le competenze, le tradizioni culturali e le risorse del territorio della Presila catanzerese, per lo sviluppo di attività economiche, agricole, artigianali; accoglienza, ricettività e altri servizi turistici; servizi sociali alla comunità.
Cooperativa di Comunità Fallo X Future

Cooperativa di Comunità Fallo X Future

La Coop nasce allo scopo di: erogare servizi di welfare rurale per gli anziani e di manutenzione del verde pubblico; gestire e promuovere il turismo nella Riserva regionale del Sangro; con il progetto SIBaTer, recuperare terreni inutilizzati per le coltivazioni autoctone del “fico nero” e “dell’olivo gentile”, compresa trasformazione e commercializzazione; coordinare le attività ricettive in agriturismo, alberghi diffusi e b&b; produrre energia da fonti rinnovabili.
Associazione Fondiaria Carnino

Associazione Fondiaria Carnino

L’ASFO Carnino è la prima Associazione fondiaria alpina in Italia che riunisce decine di proprietari interessati a far pascolare i propri terreni e disposti a utilizzare i proventi dell’affitto versato dall’allevatore per ottimizzare i pascoli, attraverso l’introduzione di un impianto idrico e vasche semovibili adatte ad un “pascolo turnato”.
Cooperativa di Comunità PRATOMAGNO

Cooperativa di Comunità PRATOMAGNO

Obiettivi della Coop sono: contrasto allo spopolamento e recupero boschi non curati e terreni agricoli incolti; creazione di nuova imprenditorialità e turismo consapevoli; riportare le botteghe nelle frazioni montane; investire in nuovi progetti per la montagna. Attraverso i suoi soci la Coop di comunità gestisce un ostello all’interno di un borgo medievale.
Frutteto urbano CiliegiaMI

Frutteto urbano CiliegiaMI

CiliegiaMi è un ciliegeto con 6mila alberi collocati su una superficie di 10 ha a Novate Milanese, Parco Nord Milano. Un esempio di integrazione tra agricoltura e natura che, oltre a ricostruire il paesaggio, rafforza la rete ecologica del territorio e promuove una produzione sempre più in relazione con la città, creando un legame diretto tra produttore e consumatore.
Azienda agricola TRE di ORO

Azienda agricola TRE di ORO

L'azienda siciliana fondata da due giovani agricoltori nel modicano coltiva olive autoctone e grano antico. I terreni sono stati curati senza l’utilizzo di alcun additivo chimico. La trasformazione avviene attraverso una filiera agroalimentare sostenibile con partner locali, a partire dalla trasformazione del grano attraverso macinazione a pietra naturale ad opera di un mulino storico nel ragusano.
Cooperativa Sociale CADORE

Cooperativa Sociale CADORE

La Cadore S.C.S. Onlus annovera tra i soci persone fisiche, altre coop sociali e consorzi di coop, e 10 Amministrazioni comunali. L’obiettivo della Coop è l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, creando occasioni di reddito e lavoro attraverso attività sostenibili economicamente e socialmente. I settori di intervento sono principalmente Ambiente e territorio e Turismo, con l’attivazione anche di progettazioni sperimentali.
Cooperativa di Comunità FER-MENTI LEONTINE

Cooperativa di Comunità FER-MENTI LEONTINE

Nel borgo antico di S. Leo, la Coop ha riaperto il vecchio forno dove si panifica con lievito madre; gestisce l’albergo diffuso nelle case rimaste disabitate e nello storico albergo Castello; propone servizi turistici integrati: visite guidate e laboratori di filato con l’allevatore di capre “Cashmere”; degustazione dei prodotti d’eccellenza ricavati dal maiale brado “Grigione di Montefeltro” ad opera di un’azienda agricola del luogo; la bottega di restauro in piazza.
Cooperativa di Comunità TORRANO DOMANI

Cooperativa di Comunità TORRANO DOMANI

Obiettivo della Cooperativa è quello di sostenere l’attuale Comunità del borgo di Torrano di Pontremoli, sviluppando servizi (anche socio-assistenziali) non più attivi all’interno del borgo e creando nuove opportunità di lavoro per rivitalizzare il tessuto sociale, attrarre nuovi residenti ed accogliere un nuovo tipo di “turista responsabile e consapevole”.
Azienda Agricola LIVEGREEN

Azienda Agricola LIVEGREEN

L’azienda gestisce il più grande impianto produttivo per la coltivazione delle microalghe in Italia; attraverso un processo estrattivo esclusivo, produce una nuova proteina vegetale sostenibile e altri estratti ad alto valore aggiunto per l’industria farmaceutica e parafarmaceutica direttamente dalla spirulina.
La Sciuscella di Anacapri

La Sciuscella di Anacapri

La missione della cooperativa sociale è di sviluppare, attuare e promuovere progetti e policy di inclusione sociale e culturale, funzionali all’integrazione tra comunità e territorio. Nasce quindi con lo scopo di perseguire l’interesse sociale della comunità dell’Isola di Capri.
Società agricola Ager Oliva

Società agricola Ager Oliva

Ager Oliva nasce con l'obiettivo di ridare nuova vita ai 4 milioni di ulivi abbandonati in Toscana accudirli. La piattaforma permette di adottare o regalare un ulivo, ricevere 1 litro d'olio EVO biologico e biodinamico e conoscere posizione e numero per andare a trovarlo.