SIBaTer in Regione Sardegna: esperienze e stato di attuazione

Qual è per i Comuni il valore aggiunto dell’attuazione della Banca delle Terre?

È questo il tema centrale della I° Conferenza regionale dei Comuni sardi aderenti al progetto SIBaTer, in programma il 12 aprile 2022 a Cagliari, in cui saranno raccolte le testimonianze dei Progetti Bandiera, individuati tra i 50 Comuni sardi raggiunti da servizi diretti di affiancamento tecnico da parte della Task force di Progetto.

La Banca delle Terre è un’opportunità per i Comuni che con il supporto di SIBaTer raggiungono risultati importanti:

  • Rafforzano capacità e competenze in tema di censimento e di gestione di filiere amministrative complesse che richiedono il coinvolgimento dei soggetti privati.
  • Rafforzano la conoscenza del proprio patrimonio e delle risorse territoriali.
  • Rafforzano il proprio ruolo di facilitazione ed animazione sul territorio, rispetto alla comunità locale di riferimento, per la generazione di proposte di recupero e valorizzazione dei «beni comuni».
  • Rafforzano la capacità di progettare strategie di intervento capaci di generare sviluppo locale e servizi per la comunità.
  • Creano opportunità occupazionali e di reddito per i giovani e sostengono la generazione di proposte imprenditoriali di valorizzazione del patrimonio pubblico da parte di giovani.

 

PROGRAMMA

Introduce
Emiliano Deiana – Presidente ANCI Regione Sardegna

Intervengono
Nicola Sanna – Referente SIBaTer Regione Sardegna
Sindaci dei Comuni SIBaTer: le esperienze di Fonni, Fluminimaggiore, Cargeghe e Sorso

Partecipano
Gabriella Murgia – Assessore Regionale dell’Agricoltura
Quirico Sanna – Assessore Regionale Enti locali, Urbanistica

Conclude
Francesco Monaco – IFEL, Project Manager SIBaTer

Coordina
Daniela Sitzia – Direttore Generale ANCI Sardegna

SCARICA L’AGENDA DEI LAVORI

Data

12 Apr 2022
Expired!

Ora

10:00

Luogo

Cagliari
T Hotel, sala meeting T, Via Dei Giudicati, 66