DOVE: CAROVILLI (IS)

FORMA GIURIDICA: COOPERATIVA DI COMUNITÀ

AVVIO DELLE ATTIVITÀ: 2021

SITO WEB: https://www.coopterramea.it/

DESCRIZIONE

La Cooperativa di comunità TerrAMea rappresenta un modello di aggregazione sociale nato dal comune impegno di privati cittadini riuniti dalla volontà di costruire risposte condivise dai cittadini a bisogni collettivi, mettendo a disposizione la propria creatività, le proprie capacità e il proprio saper fare.

TerrAMea nasce a Carovilli e ha sede nell’ex carcere del Comune, perseguendo diversi obiettivi di rigenerazione sociale, ma soprattutto sviluppa un progetto specifico legato all’accoglienza turistica promosso anche dall’azione 19.2.10 del GAL Alto Molise.

Oltre al miglioramento dei servizi al turismo sostenibile e sportivo, la Cooperativa mira a garantire una serie di attività che possano essere utili a contrastare lo spopolamento delle aree interne favorendo il sostegno a progetti in ambito sociale ed agricolo, ma anche ad attività di recupero e gestione di beni pubblici inutilizzati o poco valorizzati, costruendo delle alleanze sul territorio.

L’intento, con il progredire delle attività, è quello di appoggiarsi ad una rete diffusa e qualificata di partners, che possa aiutare il marketing territoriale e contribuisca alla crescita professionale degli attori coinvolti, mettendo a regime beni inutilizzati e capitali materiali e immateriali inespressi.

Lo sviluppo di un coordinamento stabile delle diverse possibili attività della cittadinanza sociale può creare le condizioni affinché si creino nuovi posti di lavoro, introducendo servizi alla comunità, oggi non sempre sostenibili, soprattutto nei piccoli Comuni.

La denominazione Terramea è volutamente priva di collocazione geografica e confini territoriali, auspicando così collaborazioni e alleanze sull’intero territorio affinché si stimolino azioni di rete a vantaggio di più persone e più comunità che condividono e promuovono i valori del progetto. Questo obiettivo deve essere perseguito attraverso la produzione di beni e servizi che possano incidere in modo stabile e duraturo sulla qualità della vita sociale ed economica della comunità.

I primi servizi attivati dalla Cooperativa sono quelli per l’accoglienza e la ricettività.

Consapevoli delle enormi risorse, soprattutto naturalistiche, dormienti o poco sfruttate, la Cooperativa ha redatto un progetto volto allo sviluppo in chiave qualitativa e sostenibile del territorio che ha le seguenti componenti:

a) Valorizzazione del territorio attraverso
Progetti di vita innovativi, modelli alternativi di sviluppo e del turismo sostenibile

b) Recupero risorse “dormienti” attraverso
Beni in disuso che tornano ad essere patrimonio delle comunità

c) Accoglienza, divulgazione, tutoraggio ed ospitalità
L’accoglienza che trasforma gli ospiti in viaggiatori consapevoli

d) Agricoltura, natura, sport e montagna
Esperienze che diventano opportunità per chi resta e chi ritorna

 

PER APPROFONDIRE

Video: Turismo in bicicletta con la cooperativa di comunità 18/05/2021

Video: SIBaTer_Terra Mea – La Cooperativa di comunità: uno strumento per il territorio